CAPRIOLI ROSSINI SEGALA

DOTTORI COMMERCIALISTI ASSOCIATI





Lo Studio


Lo Studio Caprioli Rossini Segala Dottori Commercialisti Associati si occupa di consulenza tanto in ambito nazionale quanto internazionale in materia societaria, contabile e fiscale, di operazioni straordinarie (fusioni, scissioni, conferimenti), di diritto delle procedure concorsuali e di contratti di impresa oltreché di pianificazione finanziaria, societaria e fiscale internazionale grazie alla collaborazione con partners diffusi nei diversi Paesi dell'Unione Europea, dell'Est Europeo, degli Stati Uniti e di alcuni Paesi nordafricani.

Mission


Fin dalla sua fondazione, lo Studio Associato si è proposto come consulente delle imprese clienti per affiancarle in scelte strategiche che coinvolgessero gli aspetti fiscali, societari e/o finanziari della vita aziendale.
Oltre all’assistenza ordinaria e straordinaria al Cliente in Italia, l’obiettivo dello Studio Associato è coniugare le aspettative dei Clienti con la realtà dei nuovi mercati, sviluppando idonee strategie di internazionalizzazione e riducendo al minimo i rischi affiancando, passo dopo passo, l’imprenditore in tale processo.
Le fasi esecutive sono assicurate da personale altamente qualificato e dotato dell'esperienza maturata sulla scorta di rapporti consolidati con le istituzioni economiche e fiscali presenti nel Paese in cui si interviene.

I Nostri Servizi


Lo Studio Associato è in grado di offrire una vasta gamma di servizi in Italia e all’estero in ambito tributario, societario e aziendale, in particolare si occupa di:

I nostri Servizi in ambito internazionale, servizi in tema di prezzi di trasferimento infragruppo (Transfer Pricing policy)

- Implementazione degli oneri documentali
- Implementazione o aggiornamento del Master file e / o del Country file secondo gli standard fissati dalla legge e dall’Amministrazione finanziaria nel 2010.
- Analisi economiche per la sostenibilità e dimostrabilità dei prezzi infra-gruppo.
- Assistenza per finalizzare l’accordo con l’Amministrazione finanziaria italiana, secondo la procedura del « Ruling di standard internazionale».
- Assistenza per giungere a un accordo preliminare bilaterale con l’Amministrazione finanziaria italiana e con quella dell’altro paese interessato dalle transazioni infra-gruppo, secondo la procedura dell’« APA – Advance Price Agreement».
- Difesa della politica dei prezzi di trasferimento.
- Assistenza nel corso dell’attività ispettiva dell’Amministrazione finanziaria e nella fase pre-contenziosa.
- Assistenza nell’ambito del processo tributario davanti alle Commissioni tributarie o in Cassazione, anche attraverso l’istituto della mediazione giudiziaria.
- Analisi e ottimizzazione della politica dei prezzi di trasferimento.
- Analisi dei profili funzionali delle entità del Gruppo.
- Analisi delle transazioni infra-gruppo.
- Analisi delle politiche dei prezzi di trasferimento applicate e adeguamento del metodo scelto ai principi che reggono i prezzi di trasferimento.
- Ottimizzazione degli scambi intra-gruppo, tenuto conto delle differenti politiche fiscali dei paese nei quali il Gruppo opera.

Gestione della mobilità dei dipendenti da e verso l’estero

- Assistenza nella gestione del fenomeno di mobilità dei dipendenti sia dal punto di vista fiscale che previdenziale.

Aggregazioni tra imprese e contratto di rete

- Individuazione dell’entità aggregativa più consona alla tipologia dei soggetti interessati, alle attività da questi esercitate e ai Paesi di destinazione
- Stesura di statuti, programmazione dell’attività di rete, stesura del contratto di rete con o senza soggettività

Pianificazione societaria internazionale

- Studi di fattibilità e redazione di dettagliati business-plan al fine di valutare la convenienza economica prima di effettuare l'investimento
- Assistenza nella costituzione di società e nell'espletamento dei vari adempimenti legali e fiscali
- Contrattualistica societaria nazionale ed internazionale
- Operazioni straordinarie (cessioni, fusioni, scissioni, conferimenti, ecc.)
- Costituzione di joint ventures
- Redazione di bilanci annuali e periodici in base alla IV Direttiva UE.
- Implementazione del controllo di gestione del soggetto estero al fine di monitorare il corretto andamento dell’investimento.